Iscriversi alla Cassa Mutua è semplice

L’adesione alla Cassa Mutua può avvenire in qualsiasi momento dell’anno.
Per l’importo da versare e modalità di versamento vedi la sezione CONTRIBUTI

  • È sufficiente recarsi presso l’ufficio della Cassa Mutua, in Via Bellini 6 di Valdagno (VI) – Palazzo NH Hotel (ex Jolly Hotels)
  • Tramite l’ufficio del Personale dell’Azienda convenzionata
  • Tramite i Rappresentanti Sindacali Aziendali

Il dipendente che intende iscriversi deve compilare la DELEGA DI ADESIONE e firmare il modulo INFORMATIVA E RICHIESTA DI CONSENSO ai sensi del D.LGS. NR.196 DEL 30/06/2003 (consenso al trattamento dei dati personali).
Il nuovo socio deve allegare lo STATO DI FAMIGLIA per l’iscrizione automatica di eventuali familiari a carico.
Compilare il MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE in caso di familiari maggiorenni privi di reddito.

Per iscrivere un proprio familiare, dipendente di altra Azienda o pensionato, alla Cassa Mutua Marzotto è sufficiente compilare la DELEGA DI ADESIONE e consegnare uno STATO DI FAMIGLIA che attesti la convivenza.
Se lavoratore dipendente consegnarà la dichiarazione dei redditi dell’anno precedente per determinare la quota da versare.
È possibile consegnare anche un foglio paga; successivamente verrà effettuato un conguaglio.
Se pensionato consegnerà la dichiarazione dei redditi o il prospetto OBISM con indicato l’importo mensile della pensione percepita.

Un libero professionista o lavoratore autonomo che intende iscriversi alla Cassa Mutua Marzotto dovrà compilare la DELEGA DI ADESIONE e consegnare uno STATO DI FAMIGLIA per iscrivere i propri familiari aventi diritto.
Per determinare la quota da versare è necessario consegnare il modello della dichiarazione dei redditi.

AVVERTENZE PER I SOCI

I rimborsi vengono effettuati solo su presentazione di idonea documentazione di spesa comprensiva del documento fiscale. Ogni richiesta di rimborso deve essere presentata entro 3 mesi dalla data riportata nei documenti di spesa. Oltre questo termine la domanda di rimborso non avrà più valore.

Tetto massimo di rimborso per anno solare e nucleo familiare

  • 1° anno di iscrizione: rimborso massimo pari al doppio della quota versata
  • Anni successivi: rimborso massimo pari al triplo della quota versata

A norma dell’art.6 dello Statuto Sociale sono soggetti assistiti tutti i soci iscritti alla Cassa Mutua ed i loro familiari conviventi e a carico secondo la normativa fiscale, con il limite di 26 anni per i figli non permanentemente inabili al lavoro.
In base a quanto sopra il socio è tenuto a comunicare ogni e qualsiasi variazione dello stato di famiglia in relazione ai familiari a carico aventi diritto.
Eventuali delibere del Consiglio di Amministrazione, relative al regolamento, saranno comunicate mediante esposizione presso la sede della Cassa Mutua.